<>

 

 

 

 

... Il NUOVO libro di Pietro La Barbera!!!

 

 

 

 

Il gruppo “I Misirizzi” si costituisce il 01 settembre 1998 (e cessa le proprie attività il 18 maggio 2018)...facendo leva sul fatto che la cultura è un bene primario, un prerequisito della democrazia; attraverso il dono della cultura l'uomo diventa soggetto consapevole della propria storia, capace di governare gli strumenti della propria vita, e quindi uomo libero; e il teatro è il circuito primario attraverso il quale questa straordinaria dotazione di libertà si trasmette ai cittadini...

Potenziare pertanto l’attività teatrale, le attività socio-culturali sul nostro territorio significa potenziare la dotazione democratica di esso...

Le finalità sono dunque quelle di consentire una formazione teatrale di qualità, atta non solo a stimolare un sapere critico di base, ma anche una adeguata rete di saperi innovativi, commisurati agli stimoli, alle opportunità, ed ai bisogni che la nuova società globale e l'evoluzione tecnologica comportano; dotare il più possibile non solo i cultori del teatro degli strumenti didattici ed infrastrutturali necessari; eliminare gli ostacoli che , frapponendosi ad un esercizio del diritto alla cultura in condizioni di pari opportunità, condannano alla marginalizzazione i soggetti più deboli, per censo, per sesso, per etnìa, per condizione culturale, per inabilità fisica, per età, o per qualsiasi altro elemento condizionante, che la mostruosità del mercato globale trasforma in strumento di selezione negativa e darwinista per tanta parte dell'umanità...